DETTAGLI DIMENTICATI?

18 maggio 2022 – Quattro indicatori chiave del cambiamento climatico – concentrazioni di gas serra, aumento del livello del mare, calore degli oceani e acidificazione degli oceani – hanno stabilito nuovi record nel 2021. Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), questo è un altro chiaro segnale del fatto che le attività umane stanno causando cambiamenti su
16 maggio 2022 – ANBI Veneto (l’Associazione Regionale dei Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque Irrigue) ha rinnovato per il triennio 2022-2024 l’accordo quadro con Radarmeteo e Hypermeteo, relativo alla fornitura di servizi di analisi e supporto meteorologico ad alta risoluzione per i 10 Consorzi di Bonifica del Veneto: link
06 maggio 2022 – La Svezia ha sperimentato una serie di eventi estremi che probabilmente saranno più forti e frequenti in un clima più caldo. Con i nuovi modelli climatici ad alta risoluzione ci stiamo avvicinando a informazioni più fruibili sul clima e sugli eventi estremi: link
10 maggio 2022 – A meno di un mese dal varo dell’ottava boa della Rete Ondametrica Nazionale, una forte mareggiata di bora ha investito lo scorso 9 aprile l’Alto Adriatico, con una crescita del mare che ha portato ad un picco con onde fino a 2,5 m. La boa appartiene alla flotta di 9 boe
04 maggio 2022 – I ricercatori dell’Osservatorio meteo-climatologico ENEA in Antartide potranno studiare da quest’anno le variazioni del clima attraverso le nubi polari, grazie ad uno strumento altamente innovativo che consente di monitorare la copertura nuvolosa del cielo e misurare l’altezza degli strati nuvolosi. Si tratta di un un celiometro CL61 di ultima generazione appena
03 maggio 2022 – Questo breve post sul blog fornisce una panoramica del maltempo associato alle recenti tempeste di vento e discute il motivo per cui la tempesta di vento del 16 – 17 febbraio si è rivelata un prolifico produttore di tornado. Molteplici tempeste di vento gravi hanno colpito l’Europa nel periodo dal 16

AIAM: Bandi AIAM 2022

02 maggio 2022 – L’Associazione Italiana di AgroMeteorologia, come si legge nello Statuto, ha tra i suoi principali obiettivi quelli di valorizzare, promuovere e tutelare la figura dell’agrometeorologo e di favorire le iniziative di istruzione, formazione ed aggiornamento in agrometeorologia. In questa prospettiva, uno degli scopi che l’AIAM si e’ sempre posta e’ quello di
18 marzo 2022 – AMPRO aderisce come Socio collettivo alla SISC Società Italiana Scienze del Clima. Anche in questo campo AMPRO è la prima Associazione di Meteorologi professionisti che diviene un Socio di SISC. Meteorologia e Climatologia sono due scienze in continuo sviluppo e in miglioramento. La prima centrata sulle condizioni del tempo nei prossimi
27 aprile 2022 –  Il Comitato Uragani dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO) ha ritirato Ida dalle liste di rotazione dei nomi dei cicloni tropicali atlantici a causa della morte e della distruzione causata dall’uragano di categoria 4 negli Stati Uniti d’America nel 2021: link
22 aprile 2022 – AMPRO ha raccolto in un’unica pagina web tutte le Newsletters, Magazine e Riviste di interesse, italiane ed estere per il Meteorologo. Consultale periodicamente qui: link

NEC

ARTICOLI IMPORTANTI SEGNALATI

TORNA SU